Tiziano Valle

L’ultimo scempio di periferia, bambini giocano tra i rifiuti

L’ultimo scempio di periferia, bambini giocano tra i rifiuti

Tiziano Valle

Dieci ragazzi che vogliono giocare, un pallone, un campetto di periferia e una montagna di rifiuti abbandonati. Non è una scena tratta da un film, di quelli che magari disegnano uno spaccato del degrado di un quartiere abbandonato. E’ la realtà, che resta immortalata in uno scatto fotografico e mette insieme tanti dei problemi di una città che soffre, come Castellammare. Siamo al rione Cmi, periferia nord della città. Sono le 16 e un gruppetto di ragazzini si ritrova per strada, magari dopo aver fatto i compiti. Hanno tra i 10 e i 13 anni, e il sacrosanto diritto di giocare. A dispetto di chi vive in centro – si potrebbe pensare – che sono fortunati. Qui ci sono almeno gli spazi per lasciare libero sfogo al loro divertimento.


ULTIME NEWS