La Ricetta: fusilli al ferretto con zucchine e veli di orate

La pasta di Gragnano nel piatto interpretato dallo chef Capozzi con la crema di zucchine e l’orata marinata

Oggi anche nel cuore turistico di Sorrento, tra i vicoli dove sciamano migliaia di stranieri, capita che l’offerta gastronomica parli il linguaggio della qualità e della bontà. Tra i tanti locali c’è chi come il “ReFood”, che si trova in via dell’Accademia, riesce a portare in tavola i sapori autentici di una terra che sa farsi amare anche in cucina. Ma non è un caso che questo ristorante pizzeria si esprima nel migliore dei modi.

Il patron Giuseppe Savarese è un maitre e sommelier di lungo corso e quello che ha imparato nei prestigiosi alberghi della zona lo mette in pratica con l’aiuto del figlio Alessandro e della figlia Sara che stanno contribuendo non poco alla crescita del locale.

Infatti, tutti e tre hanno deciso di fare scelte molte particolari e ragionate. Scelte fatte con la mente ma anche con il cuore a partire dagli ingredienti da usare in cucina.

FUSILLI AL FERRETTO DI GRAGNANO IGP ALLA CREMA DI ZUCCHINE, PROFUMATE AL LIMONE CON VELI DI ORATA MARINATA

Ingredienti(per 4 persone):

1 orata di circa 1 kg.,

320gr. di fusilli,

250gr.di zucchine,

1spicchio di aglio,

2 limoni da grattugiare,

olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Procedimento per il carpaccio di orata:

Sfilettare il pesce in fette sottili, lasciare a marinare in olio, sale e pepe nero.

Procedimento per la crema:

Tagliare le zucchine a rondelle, cuocerle in padella con l’olio e l’aglio.Frullare il tutto e aggiungere la buccia di limone grattugiata.

Assemblaggio cuocere i fusilli in abbondante acqua salata, colare e spadellare nella crema di zucchine. Mettere nel piatto poggiandola sull’orata marinata.


ULTIME NEWS