Andrea Ripa

San Giuseppe Vesuviano. Rapina una casalinga in centro poi va a mangiare alla Caritas

San Giuseppe Vesuviano. Rapina una casalinga in centro poi va a mangiare alla Caritas

Andrea Ripa

Ha prima scatenato il panico tra via Diaz e via Rossilli, poco distante dalla scuola elementare, poi è scappato via cercando riparo nel centro per poveri di San Giuseppe Vesuviano dove, nel vano tentativo di sfuggire alle forze dell’ordine, attendeva anche di poter assaggiare un piatto caldo. Ma prima di poter allontanarsi dalla città è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di San Giuseppe Vesuviano, coordinati dal dirigente Domenico Avallone, che gli hanno stretto le manette ai polsi. E’ accusato di aver commesso una rapina ai danni di una casalinga di nazionalità polacca che stava passeggiando nella stradina alle spalle del Santuario di San Giuseppe Vesuviano per raggiungere la sua abitazione. E’ stata bloccata mentre passeggiava e poi rapinata di quello che aveva. E’ stata la fondamentale testimonianza di una passante a indurre gli agenti del commissariato di via Umberto Saba a indirizzarsi verso il centro umanitario. Da lì le verifiche degli agenti hanno permesso di ricostruire quanto fosse accaduto e di stringere le manette ai polsi di un marocchino di 42 anni, già noto alleforze dell’ordine.


ULTIME NEWS