Castellammare. Nastelli e Cuomo scelgono gli scrutinatori: è bufera

Castellammare. Nastelli e Cuomo scelgono gli scrutinatori: è bufera

La scelta degli scrutatori scatena il caos a Palazzo Farnese. La commissione elettorale ha deliberato per il sorteggio di 130 scrutatori e la nomina diretta degli altri 130, generando un’autentica bufera politica, che si è materializzata in una serie di strali infuocati tra le parti in causa. Ma andiamo per ordine. Al momento di stabilire le modalità con cui dovevano essere scelti gli scrutatori, il subcommissario prefettizio ha chiesto di ricorrere al sorteggio integrale, mentre gli altri tre membri hanno optato per altre scelte. Gaetano Cimmino, candidato sindaco della coalizione di centrodestra, ha preferito la conferma delle modalità adottate in passato, che prevedono tre sorteggi e una nomina, mentre Giovanni Nastelli e Rosario Cuomo hanno chiesto il sorteggio integrale, purché l’età degli scrutatori fosse compresa tra i 18 e i 35 anni, un’opzione che il subcommissario ha escluso a prescindere in quanto non lecita.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS