Trema ancora la terra nelle Marche, scossa di magnitudo 3.8

Trema ancora la terra nelle Marche, scossa di magnitudo 3.8

Una forte scossa di terremoto e’ stata avvertita poco fa in varie localita’ delle Marche, ad Ancona, Jesi, Fabriano. Secondo il sito dell’Ingv la scossa ha avuto una magnitudo 3.8 con epicentro 2 km a ovest di Muccia (Macerata), a una profondita’ di 9 km. Qui la terra trema sempre – dice all’ANSA il sindaco di Muccia Mario Baroni -, poi ogni tanto c’e’ una scossa piu’ forte, come oggi, ed e’ devastante sotto l’aspetto psicologico. Ma e’ anche un intralcio per la ricostruzione. La gente dice ‘faccio tanta fatica per ricostruire, ma per cosa? Perche’ poi magari viene giu’ tutto un’altra volta”. Il movimento tellurico e’ stato avvertito con varia intensita’ anche nel Fermano. Possibili alcune verifiche sugli edifici scolastici, dopo il crollo di una porzione del tetto dell’Istituto Montani di Fermo.


ULTIME NEWS