Immobile: vorrei essere da esempio per i ragazzi che vengono da realtà difficili 

Immobile: vorrei essere da esempio per i ragazzi che vengono da realtà difficili 

Napoli  – “Ho lavorato tanto e vorrei essere un esempio per i ragazzi che come me vengono da una realta’ difficile ma sono emersi e hanno fatto qualcosa di buono nella vita”. Cosi’ Ciro Immobile oggi ha aperto l’edizione 2018 di Football Leader, la kermesse organizzata a Napoli ogni anno sotto l’egida dell’Aiac, che premia i migliori della stagione appena conclusa. Immobile e’ stato premiato come giocatore dell’anno dalle giuria tecnica e dall’Assoallenatori e ha ricevuto anche una targa speciale dell’Amministrazione comunale di Napoli dal sindaco, Luigi de Magistris. “Per noi e’ motivo d’orgoglio – ha detto il sindaco – sapere che il capocannoniere della Serie A sia un ragazzo della nostra terra. Sappiamo com’e’ difficile diventare campioni partendo dal Sud, ci sono ostacoli ma la nostra passione ci rende speciali”. Football Leader proseguira’ dal 26 al 28 maggio con una serie di premiati: Clarence Seedorf, Teo Teocoli, Claudio Ranieri, Marco Giampaolo, Giorgio Chiellini, Patrick Cutrone, Ariedo Braida, Aurelio De Laurentiis, Igli Tare, Walter Sabatini, Zdenek Zeman, Pantaleo Corvino.


ULTIME NEWS