La follia dei ras di Fortapàsc «Pronti a morire per il boss»

La follia dei ras di Fortapàsc «Pronti a morire per il boss»

Torre Annunziata  – «Chi sta con noi deve pensare come noi». «I nemici vanno sterminati». «Al boss si deve fedeltà e per lui bisogna anche morire, se necessario». Sono queste le 3 regole della nuova camorra di Torre Annunziata. Le basi del “codice di disonore” costruito dai giovani boss di Fortapàsc che volevano spazzare via la vecchia malavita.

Una rottamazione anche concettuale. Perché le rivoluzioni – pure nel mondo del crimine – si fanno così.

Leggi l’articolo completo su Metropolis oggi in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS