Sant’Antonio Abate: estorsioni e rapina, due arresti

Sant’Antonio Abate: estorsioni e rapina, due arresti

Sant’Antonio Abate – I carabinieri delle stazioni di Sant’Antonio Abate e Lettere hanno eseguito due ordini di carcerazione emessi dalla Procura di TorreAnnunziata a carico di 2 persone già note alle forze dell’ordine.  Carolina Rosanova, 47 anni di Sant’Antonio Abate e di Vincenzo Sorrentino, coetaneo di Lettere. Entrambi sono finiti ai domiciliari.  Devono espiare 3 anni e 4 mesi di reclusione per concorso in rapina, tentata estorsione e lesioni personali commessi il 19 maggio di un anno fa a Sant’Antonio Abate e Nocera Inferiore. Sono stati portati rispettivamente nelle carceri di Pozzuoli e Poggioreale.


ULTIME NEWS