Sfugge al controllo dei nonni e cade in piscina, grave una bimba di 6 anni

Sfugge al controllo dei nonni e cade in piscina, grave una bimba di 6 anni

Una bambina di sei anni e’ ricoverata in gravi condizioni all’ospedale dopo avere rischiato di annegare nella piscina di un residenze a Malcesine (Verona). La piccola era gia’ in arresto cardiaco quando e’ stata soccorsa da un medico che l’ha rianimata, poi i sanitari del 118 l’hanno trasportata con l’elicottero di Verona Emergenza al Polo Confortini dell’ospedale di Borgo Trento. Secondo quanto si e’ appreso, la bambina stava trascorrendo una vacanza sul lago di Garda e sarebbe sfuggita al controllo dei nonni, finendo nella piscina, dove e’ stata trovata gia’ esanime.


ULTIME NEWS