Donna uccisa a coltellate, il marito si costituisce

Donna uccisa a coltellate, il marito si costituisce

E’ il marito l’assassino della donna uccisa poco dopo le 16 nella loro casa con almeno tre coltellate alla gola. Tutto e’ avvenuto in cucina, davanti al figlio di 17 anni che ha chiamato la Polizia. Prima dell’arrivo della Volante l’omicida era fuggito, per costituirsi in una caserma dei carabinieri. Il minorenne invece e’ stato portato in questura per la sua testimonianza.

Donna uccisa in casa con tre coltellate alla gola

 

 


ULTIME NEWS