Ciro Formisano

Summit tra affiliati e droga in casa, Della Ragione nei guai

Summit tra affiliati e droga in casa, Della Ragione nei guai

Ciro Formisano

Nella sua abitazione del centro storico di Torre Annunziata – dove è recluso ai domiciliari – avrebbe ospitato un “summit” tra pregiudicati. Un incontro a base di caffè e marijuana. In tutto 15 grammi di droga suddivisa in dosi e nascosta all’interno di un’intercapedine scavata in un muro a due passi dalla lavatrice. Accuse che sono costate l’ennesimo arresto a Vincenzo Della Ragione, 26enne ritenuto vicino al “Terzo Sistema”, la cosca “dissidente” – guidata dal baby boss Ciro Domenico Perna – che avrebbe provato a scalzare, con bombe e agguati, i clan Gionta e Gallo, conquistando il monopolio delle attività illecite a Fortapàsc.


ULTIME NEWS