Boscoreale. Centro anti-violenza: è boom di denunce

Boscoreale. Centro anti-violenza: è boom di denunce

Donne coraggiose che aiutano altre donne a trovare la forza – e il coraggio – a dire no alla violenza. Sono le donne (mamme, lavoratrici, professioniste) del centro antiviolenza e tutela dei diritti “Ti Ascolto”. Sono le donne dell’associazione “La Fenice Vulcanica”, che rispondono a qualsiasi ora del giorno e della notte. Perché quando squilla il telefono non c’è mai da stare tranquilli. Inaugurato a Boscotrecase lo scorso anno nei locali di via Rio messi a disposizione dell’amministrazione comunale, il centro è diventato un punto di riferimento per tutto il comprensorio vesuviano. Un faro di speranza per tutte quelle donne che subiscono in silenzio le violenze, siche e morali, di mariti o ex fidanzati. In meno di un anno, anche di fronte allo stupore delle stesse responsabili, sono stati affrontati oltre quaranta casi di maltrattamenti, il più delle volte consumati tra le mura domestiche.

+++ Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS