Calcio:Hamsik,’ho contratto e Ancelotti e’ determinante’

Calcio:Hamsik,’ho contratto e Ancelotti e’ determinante’

Napoli  – Il calciomercato entra nel vivo e le indiscrezioni, le voci, le ipotesi di acquisti e cessioni si fanno sempre piu’ serrate. Nella pirotecnica esplosione incontrollata di notizie, vere o presunte, entra a buon diritto anche il Napoli che, soprattutto dopo l’avvento di Carlo Ancelotti sulla panchina, e’ spesso e volentieri al centro di mille incroci di mercato. Tra tante voci che si susseguono, c’e’ anche Una notizia. Viene dalla Slovacchia e vede protagonista Marek Hamsik che qualche giorno fa sembrava sicuramente in partenza per la Cina e che invece oggi fa almeno parzialmente marcia indietro. ”Ho un contratto con il Napoli e si vedra’, ora sto pensando a questi test amichevoli con la Slovacchia e e poi mi godo le vacanze” dice il capitano azzurro in un intervista a Premium Sport. ”L’arrivo di Ancelotti – aggiunge Hamsik – puo’ essere determinante, sara’ sicuramente un allenatore che dara’ forza al Napoli”. Ancora piu’ esplicito del calciatore e’ il padre, Richard il quale in un intervento a Radio CRC, precisa: ”Hamsik e’ un giocatore del Napoli e si sente tale. Ha ancora tre anni di contratto con gli azzurri e come si sviluppera’ la cosa e’ ancora da vedere. Spesso i media si gettano in interpretazioni che non appartengono alla realta”’. Hamsik padre spiega anche di sapere della telefonata di Ancelotti al figlio: ”Me ne ha parlato Marek. E’ rimasto contento del gesto fatto dall’allenatore, e’ stato tra i primi chiamati da Ancelotti. Il mister gli ha prospettato i propri progetti e quale sara’ il ruolo di Hamsik nel suo nuovo Napoli”. ”Sul futuro – conclude – posso dire per adesso che ha un contratto che adempiera’ nel migliore dei modi, ora si sta concentrando molto con la Nazionale, aspetta ancora un’amichevole e il suo unico pensiero e’ fare bene con la sua Slovacchia”. Hamsik a parte, la voce piu’ consistente nelle ultime ore riguarda Simone Verdi, il calciatore protagonista del gran rifiuto al Napoli nel mese di gennaio, dopo una estenuante trattativa. Il Napoli e il Bologna avrebbero trovato nuovamente un accordo per il trasferimento dell’ esterno di attacco in azzurro. Prezzo fissato in 25 milioni di euro. Il Bologna a questo punto avrebbe fatto sapere al calciatore che e’ a un bivio: o accetta il trasferimento o rimane definitivamente a Bologna. Altre voci che accostano giocatori al Napoli riguardano oggi Badelj e Vrsaljko. Quanto a Torreira, che dovrebbe sostituire Jorginho in partenza per Manchester per mettersi a disposizione di Pep Guardiola con il City, la Samp e il calciatore avrebbero deciso di riparlarne dopo il mondiale, con la speranza, evidentemente, che il regista si metta in luce, in modo da farne lievitare il prezzo del cartellino. Il Napoli aveva offerto 30 milioni di euro, pagabili in due anni. Ma la questione e’ ancora tutta da definire.


ULTIME NEWS