ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistente

ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistente

Grazie all'ottimizzazione delle cornici, il B9440 monta un display da 14 pollici in uno chassis adatto ad un notebook da 13

Visto che il mercato dei laptop consumer continua a contrarsi, i produttori di computer guardano altrove per preservare i loro fatturati. Un segmento, che negli ultimi tempi si sta affermando, è quello dei notebook dalle elevate prestazioni per utenti business, realizzati con particolare attenzione alla portabilità, all’autonomia ma anche all’estetica. Uno di questi è l’ASUSPRO B9440, che, grazie al suo peso di solo 1 Kg, vanta l’invidiabile primato di notebook con display da 14″ più leggero al mondo.

[yt4wp-video video_id=”9zQA4e8o0A8″]


Nella confezione, oltre il computer, ci sono la guida di avvio rapido, la garanzia, ed il caricatore veloce, in grado in 30 minuti di portare da 0 al 50% la batteria integrata da 49 Wh, che, come sperimentato nel corso del nostro test, garantisce quasi 9 ore di autonomia.

ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistente

Interamente realizzato in lega di magnesio, lo chassis dell’ASUSPRO B9440 ha un design minimal ed una elegante colorazione grigia. Ultra-compatto (32,13X21,62X1,5 cm), è un perfetto compagno di viaggio non più grande della maggioranza dei notebook con schermo da 13″. Resiste ad urti e cadute ed è in grado di funzionare in condizioni ambientali estreme, soddisfacendo i rigidi standard militari MIL-STD 810G.

ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistente

Da chiuso, sulla faccia superiore, spicca il logo “ASUS” con cromatura lucida. Nella parte inferiore sono presenti i piedini in gomma, che assicurano massima presa sulla superficie di appoggio, le prese d’aria e le feritoie degli speaker stereo del sistema audio Harman Kardon Tuning, che, nonostante qualche fastidiosa distorsione al massimo volume, offre un’esperienza di ascolto davvero appagante con bassi profondi ed alti cristallini.

ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistente

Le due parti che compongono il PC sono unite da una resistente (garantita per 50.000 aperture e chiusure) cerniera basculante che consente di inclinare la tastiera fino a 7 gradi cosi da trovare la posizione di battitura più comoda.

ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistente

Una volta aperto, ci si trova davanti uno schermo 16:9 con diagonale 14” con cornice sottilissima (solo 5,4 mm di larghezza). Una soluzione scenografica, davvero bella da vedere, che impatta positivamente anche sulle dimensioni del notebook ma ha come prezzo da pagare, l’assenza di una webcam. Il display risoluzione Full HD (1920×1080) è un IPS opaco antiriflesso con neri profondi e omogenei, una discreta riproduzione dei colori ed una luminosità più che accettabile per lavorare all’aperto anche in condizioni di luce sfavorevole.

ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistente

Nella parte inferiore una tastiera retroilluminata dall’eccellente ergonomia. Ha tasti concavi antiscivolo, che offrono un ottimo feedback tattile ed una corsa comoda (1,5 mm) senza essere troppo rumorosi. Nell’angolo in alto a destra, poco sopra il tasto on/off, un efficace sensore di impronte digitali per accedere a Windows senza inserire credenziali testuali.

Il touchpad di dimensioni generose supporta la tecnologia Asus Smart Gesture che migliora l’esperienza di uso mediante gesture con un massimo di quattro dita.

ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistenteLa dotazione hardware dell’ASUSPRO B9440 lo rende perfetto per fare girare gli applicativi da ufficio ma ne consente l’uso anche con software più esigenti come Adobe Photoshop. Le due versioni disponibili in Italia differiscono tra loro solo per il processore, che nel modello più economico è un Intel Core I5-7200U mentre in quello da noi provato è un I7-7500U, un dual-core intelligente con Hyper-Threading. Un processore che opera dai 2.7 GHz fino a 3.5 GHz con Turbo Boost, adattandosi al carico di lavoro, così da ottimizzare la durata della batteria. A supporto ha 8 GB di RAM e un SSD da 512 GB. La grafica è gestita dal processore con la GPU Intel HD620, che è adatta per il rendering 2D ma getta rapidamente la spugna se messa alla frusta con giochi 3D.

ASUSPRO, leggero, sottile ma tanto resistente

Ridotta davvero all’osso la connettività. Oltre al Wi-Fi 802.11ac e al modulo Bluetooth 4.1, abbiamo solo 2 porte USB-C 3.0, di cui una utilizzabile anche per ricaricare la batteria, ed un jack da 3,5 mm ingresso microfono/uscita cuffia. Per fare fronte a questa deficienza, è disponibile come accessorio opzionale la SimPro Dock (1 x uscita video VGA D-Sub, 2 x porte uscita Display, 1 x uscita video x HDMI, 1 x uscita cuffie/altoparlanti, 4 x porte di tipo-A x USB: 2 x USB 3.0 (posteriore) e 2 x USB 3.0 con supporto di ricarica veloce (anteriore), 1 x USB –C, 1 x porta Ethernet RJ45, 1 x lettore di schede SD e 1 x porta adattatore CA).

Il sistema operativo installato a bordo è Windows 10 Professional. Attualmente occorrono 890 euro per acquistare nei negozi on line la versione con processore I5, 1180 euro per quella con processore I7.

Gennaro Annunziata


ULTIME NEWS