Agerola. Gita da incubo per un bimbo, colpito alla testa da una pigna

Agerola. Gita da incubo per un bimbo, colpito alla testa da una pigna

Viene colpito in testa da una pigna, ferito un bimbo di 5 anni. Tanta paura, ma fortunatamente nessuna conseguenza grave, per un incidente verificatosi a Ravello. Il piccolo si era recato con i propri genitori e la sorella maggiore nel piccolo centro della costiera amalfitana per trascorrere una giornata di relax. La famiglia agerolese era appena uscita da un bar per consumare una bibita e un gelato. All’improvviso, mentre si trovava nel centro di piazza Vescovado, il piccolo è stato colpito violentemente da una grossa pigna staccatasi da un albero. E’ stato subito il caos. A soccorrere il bambino, insieme ai familiari, sono stati anche diversi turisti che affollavano la piazza principale di Ravello.


ULTIME NEWS