Poggiomarino. Operaio sfugge all’alt dei carabinieri, poi tenta di corromperli con 50 euro: arrestato

Poggiomarino. Operaio sfugge all’alt dei carabinieri, poi tenta di corromperli con 50 euro: arrestato

Aisheng Lin, un 35enne di origine cinese domiciliato a Poggiomarino, operaio tessile, incensurato, è stato tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Boscoreale per istigazione alla corruzione. Nel corso di un posto di controllo su via Passanti Flocco i militari gli hanno intimato l’“alt” ma l’uomo non ha nemmeno accennato a fermarsi, anzi ha accelerato fuggendo via. Inseguito e raggiunto, è stato bloccato e da veloci controlli si è subito capito che voleva evitare la contravvenzione per la mancata revisione dell’auto. Alle strette, ha tentato l’ultima carta offrendo ripetutamente 50 euro ai militari. E’ stato immediatamente arrestato. Al termine delle formalità di rito è stato tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.


ULTIME NEWS