Inciuci, leghisti e rischio default Boscoreale si gioca il futuro

Inciuci, leghisti e rischio default Boscoreale si gioca il futuro

Boscoreale – Alle battute finali la campagna elettorale per l’elezione del sindaco e dei consiglieri comunali a Boscoreale. Sono gli ultimi scampoli di dibatti, confronti pubblici e comizi tra e per le strade. Ogni candidato alla carica di primo cittadino ha messo in campo tutte le risorse disponibili. Tra santini, fac-simile e manifesti il territorio è stato battuto palmo a palmo dall’esercito di candidati (245, un centinaio in meno rispetto al 2013) suddivisi in sedici liste. Tra selfie nell’immondizia e video-denunce promozionali tra le periferie degradate, la battaglia ha fatto ormai il suo corso, senza eccessi e polemiche di sorta.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS