Meta: turiste falciate da uno scooter, vive per miracolo – IL VIDEO

Meta: turiste falciate da uno scooter, vive per miracolo – IL VIDEO

Meta -Volevano attraversare la strada per raggiungere un punto panoramico dove gustare un bicchierino gelato di limoncello. Ma quando stavano per raggiungere il marciapiede opposto sono state falciate da uno scooter di grossa cilindrata. Per fortuna, non sono in pericolo di vita: si sono procurate ferite a varie parti del corpo mentre è andata peggio al centauro che ha riportato la frattura di un braccio. Le vittime dell’incidente sono due turiste statunitensi, madre e figlia, che ieri mattina hanno rischiato di perdere la vita per l’ennesimo schianto lungo i tornanti della Statale sorrentina. L’impatto è avvenuto all’altezza di Punta Scutolo, al confine tra Meta e Vico Equense, nei pressi di un’azienda che produce limoncello.L’incidenteSono quasi le nove del mattino. Come ogni giorno, le strade della penisola sorrentina sono letteralmente intasate. Automobili, scooter, bus, van. Di tutto. Tra le migliaia di veicoli, c’è anche il pullman turistico proveniente da Napoli che trasporta le due donne e altri vacanzieri stranieri. Il bus si ferma, come prassi, a Punta Scutolo così da permettere ai turisti di potersi godere lo spettacolo del panorama del golfo di Napoli. Le due donne scattano qualche foto, poi decidono di raggiungere il lato opposto della strada dove c’è un’azienda che produce e vende limoncello. Mentre attraversano, di colpo, vengono colpite da uno scooter che a gran velocità procedeva in direzione Sorrento. Impatto inevitabile perché il centauro invade completamente l’altra corsia. Le due donne, finite per terra ma sempre coscienti, vengono soccorse dai passanti prima che sul posto arrivano carabinieri, vigili urbani di Meta e medici del 118.Le indaginiLe cose vanno peggio per il centauro, un cinquantaduenne di Sant’Agnello, a cui viene diagnosticata la frattura di un braccio. Poteva essere una tragedia, come tante già purtroppo avvenute nel recente passato. Le condizionidelle donne non destano preoccupazioni mentreil centauro, oltre a restare ferito, si è visto ritirare la patente di guida. Oltre a ciò, dovrà pagare una contravvenzione per non aver dato la precedenza ai pedoni nelle vicinanze delle strisce di attraversamento.


ULTIME NEWS