Elena Pontoriero

Gragnano/Casola. Donna si lancia dal primo piano e picchia i rapinatori del padre

Gragnano/Casola. Donna si lancia dal primo piano e picchia i rapinatori del padre

Elena Pontoriero

Donna coraggiosa sventa la rapina ai danni del papà e mette in fuga i malviventi dopo averli svestiti e malmenati. Gennaro D’Auria è un volto conosciuto della città di Gragnano, anche se residente nelle palazzine popolari di via Veneto a Casola, meglio noto come “Gennaro ‘o zeppolaro”. Un ambulante che, ogni sera, occupa una postazione nel piazzale Ammendola per vendere le zeppole che produce al momento. Un lavoro che permette al commerciante di guadagnare il giusto per poter vivere. Finito il turno, verso le 11 di sera, Gennaro D’Auria alla guida del furgoncino attrezzato per la preparazione e la cottura di zeppole e altre fritture, era diretto verso casa. Ma non era solo. A scortare l’ambulante una moto con in sella due giovani, coperti in ogni parte del corpo per non farsi riconoscere. Caschi integrali, guanti, sciarpe rigorosamente scuri. Ma il colpo non è andato a buon fine e i malviventi hanno avuto la peggio.

 


ULTIME NEWS