Climatizzazione Intelligente V2, il climatizzatore diventa smart

Climatizzazione Intelligente V2, il climatizzatore diventa smart

Garantisce un elevato livello di comfort climatico, insieme ad un taglio dei costi di energia fino ad un massimo del 40%

In Italia se ne parla dagli anni ‘70, ma solo negli ultimi tempi, complice l’evoluzione dell’Internet of things, l’interesse verso la domotica e la sua diffusione sono cresciuti in modo esponenziale, generando un giro d’affari che nel 2017 ha raggiunto i 250 milioni di euro (+35% rispetto al 2016). Gli italiani investono soprattutto in soluzioni che possono aumentare la sicurezza (sensori per porte e per finestre, videocamere, serrature smart) o assicurare un risparmio energetico (caldaie e termostati connessi).

Specializzata nella progettazione e produzione di dispositivi intelligenti per la gestione climatica domestica, tado°, azienda bavarese fondata nel 2011, ha da poco messo sul mercato Climatizzazione Intelligente V2. 

Climatizzazione Intelligente V2, il climatizzatore diventa smart

È compatibile con tutti i climatizzatori (split, dispostivi per finestre e portatili) controllati da telecomandi ad infrarossi, che mostrano sul display le opzioni impostate (modalità, temperatura, velocità della ventola, ecc).

Climatizzazione Intelligente V2, il climatizzatore diventa smart

Si collega ad Internet via Wi-Fi e sostituisce il telecomando del climatizzatore, consentendone la gestione intelligente ed il controllo, anche da remoto, attraverso smartphone, tablet e PC. L’obiettivo è quello di ottenere il massimo comfort con il minimo dispendio di energia elettrica.  Controlla il raffrescamento e il riscaldamento se il climatizzatore è anche pompa di calore.

Climatizzazione Intelligente V2, il climatizzatore diventa smart

Climatizzazione Intelligente V2, il climatizzatore diventa smartVisivamente, Climatizzazione Intelligente V2 si presenta come una piccola mattonella (A x L x P: 100 x 100 x 14.5 mm) realizzata in materiale plastico e quindi molto leggera (74 g). Sulla faccia anteriore, bianca con una sottile striscia nera lucente in corrispondenza della porta ad infrarossi, sono presenti un display a matrice LED (10 x 19 LEDs), che mostra le informazioni e le impostazioni attive, ed una superficie tattile capacitiva (32 x 20 mm) per il controllo diretto del climatizzatore. Sul retro, grigio chiaro gommato, la porta di alimentazione, a cui va collegato il cavo USB-microUSB (18,50 cm), fornito in dotazione insieme all’alimentatore AC 120 / 240V USB 5V. Integra all’interno sensori di temperatura, umidità e luminosità ed è in grado di collegarsi con qualsiasi rete Wi-Fi 802.11 b / g / n, 2,4 GHz. Si può montare su una superficie piana, uno scaffale o un tavolo, oppure può essere fissato a parete usando le strisce biadesive presenti nella confezione di vendita.

Climatizzazione Intelligente V2, il climatizzatore diventa smart

Come abbiamo verificato nel corso del nostro test, la sua installazione è davvero semplice. Basta scaricare su uno smartphone o un tablet (iOS e Android) l’app gratuita tado° e poi effettuare una procedura guidata in 4 facili passaggi. Grazie al sistema di apprendimento, basato su un aggiornato database, è possibile registrare facilmente, sul V2, i comandi del telecomando del proprio climatizzatore.

Il Climatizzazione Intelligente V2 ha un software basato su un algoritmo perfezionato e le funzioni smart di un Assistente Climatico Intelligente, tra cui Geolocalizzazione e Meteo. La prima funzione utilizza la posizione dello smartphone, su cui è installata l’app, per avviare automaticamente il climatizzatore quando ci si avvicina a casa e spegnerlo quando si esce. La seconda tiene conto dei dati meteorologici locali (temperatura, soleggiamento, tasso di umidità) per regolare di conseguenza il microclima e così ottimizzare il comfort e l’efficienza. Nella schermata prinicipale della app sono visibili la temperatura e il tasso di umidità rilevati in tempo reale nella stanza dove è posizionato il V2 insieme alle condizioni meteo aggiornate. Sono poi presenti due report: uno traccia l’andamento di temperatura e tasso di umidità nel corso di ogni singolo giorno, evidenziando le fasce in cui è rimasto accesso il climatizzatore, l’altro riporta la stima del risparmio energetico ottenuto con l’aiuto dell’Assistente Climatico Intelligente.

[yt4wp-video video_id=”EGM5PGKjxv4″]


È possibile programmare, diversificando per fascia oraria e giorno della settimana, intervalli di funzionamento con la temperatura desiderata. Che si tratti di raffrescamento o riscaldamento è, inoltre, possibile scegliere tra due modalità di gestione del climatizzatore: una termostatica e l’altra non termostatica. Nel primo caso, V2 misura costantemente la temperatura interna ed invia al climatizzatore comandi di accensione, se ci si allontana dalla temperatura impostata, o spegnimento, quando si raggiunge la temperatura desiderata. Nel secondo caso Climatizzazione Intelligente V2 invia i comandi al climatizzatore e gli lascia il compito di gestire il funzionamento in base alla temperatura impostata, con possibili limiti in termini di comfort, che derivano della differenza tra la temperatura rilevata dal sensore interno al climatizzatore e la temperatura reale percepita da chi si trova nella stanza. È possibile impostare un margine accettabile (isteresi) in riferimento alla temperatura impostata e la massima frequenza con cui il condizionatore può essere acceso o spento. È disponibile una sola velocità della ventola che viene impostata durante la fase di installazione ma può essere modificata in seguito in qualsiasi momento.

Climatizzazione Intelligente V2, il climatizzatore diventa smart

Oltre che attraverso il pannello tattile o lo smartphone, Climatizzazione Intelligente V2 può essere controllato anche a voce, attraverso uno smart speaker come Google Home, Amazon Echo o Alexa. È compatibile anche con IFTTT che permette di creare scenari personalizzati di funzionamento.

Climatizzazione Intelligente v2 è in vendita a 179 euro nei negozi della grande distribuzione oppure on line nel sito del produttore o su Amazon.  tado° è tanto convinta della bontà del proprio prodotto, da assicurare il rimborso totale a chi, nei primi 100 giorni dall’acquisto, non riscontrasse un soddisfacente risparmio in bolletta, tenuto conto che, secondo l’azienda tedesca, si può arrivare ad un taglio fino al 40%.

Gennaro Annunziata


ULTIME NEWS