Lite condominiale per il parcheggio: uomo pestato, i vicini dovranno rimborsarlo

Lite condominiale per il parcheggio: uomo pestato, i vicini dovranno rimborsarlo

Lite condominiale, marito e moglie aggrediscono il vicino di casa per un “parcheggio sbagliato”. Dopo due anni il Giudice civile condanna la coppia al pagamento di quasi 20mila euro come risarcimento danni, soddisfazione dall’avvocato Marchesano: «La violenza va sempre condannata». I fatti risalgono a due anni fa. Una coppia, marito e moglie, bussa alla porta di Luigi che, incosciente di quello che sarebbe accaduto, apre ai suoi vicini di casa. I due si erano recati a casa sua per chiedergli di spostare l’automobile parcheggiata nel cortile di una palazzina in via della Resistenza a Scafati.

Biagio Adinolfi


ULTIME NEWS