Elena Pontoriero

Maltratta la moglie e costringe il figlio a guardare siti porno

Maltratta la moglie e costringe il figlio a guardare siti porno

Elena Pontoriero

Dipendente dai social e dalla realtà virtuale un papà ha messo in discussione l’intera famiglia. Portando nel limbo del porno anche il figlio ancora minorenne. Scoperto, un operaio residente a Sant’Egidio del Monte Albino è diventato sempre più violento con la moglie, mandandola più volte all’ospedale.  «Non so usare il computer né i social, ma so che sono stati la causa della fine del mio matrimonio. Sono vittima di un amore malato e nel mezzo di tutta questa drammatica storia c’è mio figlio di 12 anni che, in un’età già difficile, si è ritrovato in una posizione di totale confusione. Da mesi non mi chiamava più “mamma”, ma inveiva contro di me e, in alcune occasioni, aveva atteggiamenti strani». Un racconto che Amalia, 49 anni, casalinga e originaria di Gragnano, confida a Metropolis.


ULTIME NEWS