Omicidio ieri a Coroglio a Napoli, fermato ragazzo di 16 anni

Omicidio ieri a Coroglio a Napoli, fermato ragazzo di 16 anni

Avrebbe aiutato Francesco Esposito, 20 anni, a compiere l’omicidio di Agostino Di Fiore, 28 anni, con precedenti, ucciso alle 5 di ieri mattina nella sua 500 X in via discesa Coroglio a Napoli. Un ragazzo di 16 anni, figlio di un elemento apicale del clan Elia del Pallonetto di Santa Lucia, e’ stato fermato per concorso in omicidio. Il minorenne avrebbe indicato al complice l’arrivo della vittima, uscita dal locale notturno in cui i due avevano litigato poco prima. Il 20enne fermato ha esploso prima tre colpi di pistola in aria e poi altri quattro contro la vittima. Oggi gli interrogatori per la convalida dei fermi dei pm.


ULTIME NEWS