Tiziano Valle

Castellammare. Tentò di dar fuoco all’ex compagna, condannato a 3 anni e 6 mesi

Castellammare. Tentò di dar fuoco all’ex compagna, condannato a 3 anni e 6 mesi

Tiziano Valle

Tentò di bruciare la sua ex di Castellammare di Stabia cospargendola di benzina, condannato a 3 anni e 6 mesi M.N, un 29enne di Pagani. La Corte d’Appello di Salerno ha concesso uno sconto di appena 6 mesi al manovale, che in primo grado aveva incassato 4 anni. L’episodio risale al 30 luglio 2013. M.N. raggiunge il bar Carpe-Diem di Scafati, di proprietà di una 23enne di Castellammare. La sua ex. Dopo una discussione, l’ennesima, il manovale di Pagani decide di passare alle vie di fatto. Esce dall’attività e ci torna poco dopo con una tanica di benzina, che riversa interamente sulla ragazza. M.N. estrae un accendino dalla tasca e sta per darle fuoco, quando un amico della 23enne riesce a spingerlo e a farlo cadere a terra. La ragazza stabiese ne approfitta per scappare e raggiungere la caserma dei carabinieri per denunciarlo.


ULTIME NEWS