Donna accoltella due persone al centro commerciale

Donna accoltella due persone al centro commerciale

“Sembra essere un episodio isolato, causato da una persone con turbe psichiche”: lo ha detto il procuratore della Repubblica di Tolone, Bernard Marchal, esprimendosi nel primo pomeriggio sull’aggressione con un taglierino da parte di una donna in un supermercato ‘Leclerc’ di Seyne-sur-Mer (sud della Francia). Secondo le ricostruzioni, la donna – nota per reati comuni e in particolare per fatti violenti – e’ una francese nata nel 1994. Una perquisizione nella sua casa, tuttora in corso, dovrebbe chiarire se ha avuto o meno rapporti con l’Isis o con elementi vicini all’islamismo radicale. “Il fatto di avere problemi psichici attestati – ha precisato il procuratore – non esclude che possa essere radicalizzata”. I testimoni hanno parlato di qualcosa che assomigliava a una lite o a una zuffa. La cassiera e’ rimasta ferita vicino all’occhio, l’uomo al petto. Sono entrambi fuori pericolo.


ULTIME NEWS