Venne arrestato nell’83 nello stesso blitz: «Malagiustizia, io vittima come Enzo Tortora»

Venne arrestato nell’83 nello stesso blitz: «Malagiustizia, io vittima come Enzo Tortora»

Oltre trent’anni fa venne arrestato ingiustamente nella stessa operazione che portò alla cattura di quasi mille persone, tra cui il noto Enzo Tortora. Per errore si fece due anni in carcere, a Poggioreale, e tre mesi ai domiciliari, prima di essere assolto con formula piena, proprio come il famoso presentatore televisivo. «Il mio fu un sequestro politico» commenta l’allora candidato alla Camera dei Deputati. Oggi come allora Lelio Marinò chiede giustizia ed un risarcimento di 5 milioni di euro che, a causa della irretroattività della legge gli è sempre stato negato. Per questo ha deciso di scrivere al Governo ed al Parlamento: «Prima di morire vorrei sentire lo Stato vicino».

Biagio Adinolfi


ULTIME NEWS