Mario Memoli

Aliberti, arresto bis in carcere. Ora spuntano anche i telefonini

Aliberti, arresto bis in carcere. Ora spuntano anche i telefonini

Mario Memoli

Pasquale Aliberti si appresta a trascorrere la prima settimana in carcere a L’Aquila dopo l’arresto di martedì scorso per aver violato gli obblighi restrittivi quand’era ai domiciliari a Roccaraso. E dall’ordinanza del giudice Raffaele Donnarumma, presidente del collegio del Tribunale di Nocera Inferiore titolare del processo sul voto di scambio, emergono nuovi retroscena sul ritorno in cella dell’ex sindaco di Scafati. Infatti, dalle informazioni dei carabinieri della Stazione di Roccaraso e degli uomini della Dia diretti dal colonnello Giulio Pini, Pasquale Aliberti avrebbe dovuto avere in dotazione alcuni telefonini cellulari che gli avrebbero permesso di comunicare con il mondo esterno.

Leggi l’articolo completo su Metropolis oggi in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS