Calcio Mercato: stretta Sarri-Chelsea, manca solo l’ok di De Laurentiis

Calcio Mercato: stretta Sarri-Chelsea, manca solo l’ok di De Laurentiis
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis (S) con l'allenatore Maurizio Sarri nel salone d'onore del Coni per la settima edizione del premio Enzo Bearzot, Roma, 30 maggio 2017. ANSA/GIUSEPPE LAMI

Calcio Mercato – Javier PASTORE e’ a un passo dal ritorno in Italia, da dove parti’ nell’estate 2011, per trasferirsi in Francia. Piu’ volte e’ stato accostato all’Inter, adesso e’ ad un passo dalla Roma, che ha gia’ raggiunto l’accordo con il fantasista ex Palermo, ma anche con il club proprietario del suo cartellino, il Paris Saint-Germain. Nei giorni scorsi il procuratore di Pastore, Marcelo Simonian, ha incontrato il ds dei giallorossi, Monchi: determinante, ai fini della partenza del ‘Flaco’ la necessita’ del club parigino di fare cassa per il ‘Fair-play’, evitando cosi’ di incorrere in sanzioni dell’Uefa. Resta da stabilire la posizione del fantasista argentino nel 4-3-3 di Eusebio Di Francesco. Pastore nella Capitale guadagnera’ 3 milioni a stagione ma, con i bonus, dovrebbe arrivare a 4 (in Francia ne percepisce attualmente 6, piu’ bonus): firmera’ un quadriennale con l’opzione per il quinto anno. La Roma paghera’ il suo cartellino circa 24 milioni. Prosegue, intanto, la trattativa con l’Inter per Radja NAINGGOLAN, che dovrebbe essere chiusa entro la fine del mese: il club nerazzurro ha proposto 20 milioni, piu’ un paio di contropartite tecniche giovani, tipo ZANIOLO e PINAMONTI. Nuovi contatti fra il Barcellona e PJANIC, da tempo nel mirino del club blaugrana, che cerca alternative a BUSQUETS e RAKITIC. Si muove anche il Napoli, che deve risolvere la questione legata al portiere, dopo l’addio di Pepe REINA: avviati contatti con l’Udinese per Alex MERET, valutato 30 milioni, contro i 18 offerti dal club partenopeo. Interessa anche Marco SPORTIELLO; per quanto riguarda Fabian RUIZ, il centrocampista dovrebbe arrivare in citta’ domani. Adesso resta da perfezionare il trasferimento di JORGINHO al Manchester City. La trattativa per Maurizio SARRI al Chelsea e’ ormai in dirittura d’arrivo, dopo l’accordo fra il club inglese e il tecnico toscano. Manca solo l’ok di Aurelio De Laurentiis, che non vuole accettare compromessi, sebbene la clausola rescissoria di 8 milioni non sia piu’ da considerare valida. L’accordo dovrebbe aggirarsi sui 4-5 milioni. In ogni caso, Abramovich, patron dei ‘Blues’, dovra’ garantire a CONTE e al suo staff lo stipendio fino alla scadenza del contratto (giugno 2019). L’Inter, dopo ASAMOAH e DE VRIJ, punta a piazzare il terzo colpo ‘low-coast’: per questo pensa a William CARVALHO, portoghese dello Sporting Lisbona, dove da tempo c’e’ aria di smobilitazione. In uscita DALBERT (verso il Monaco) e JOAO MARIO, che piace invece agli inglesi del Tottenham. MANDRAGORA viene accostato il Monaco, ma con cifre molto inferiori (improponibili 20 milioni) a quelle circolate in questi giorni. C’e’ una nuova offerta del West Ham per FELIPE ANDERSON della Lazio: il club di Londra ha messo sul piatto 35 milioni, piu’ altri 3 di bonus legati alla conquista di traguardi sportivi, personali e di squadra. Il Valencia insiste sui 40 milioni per Joao CANCELO, la Juve non vuole spendere tanto, per questo ha pensato alla formula del prestito con diritto di riscatto.