Giovanna Salvati

Boscotrecase: spari al banchetto nuziale. Fermato uomo dei Limelli

Boscotrecase: spari al banchetto nuziale. Fermato uomo dei Limelli

Giovanna Salvati

Boscotrecase – Spari al banchetto di nozze, arrestata la vittima e fermato il sicario. Si stringe il cerchio a poche ore dal raid avvenuto in un locale di via Foscolo di Boscotrecase mentre si celebrano due diverse cerimonie, un matrimonio e una comunione. Gli inquirenti hanno stretto le manette ai polsi a Luigi Fiore, l’uomo ferito alla spalla da un proiettile esploso dall’arma che avrebbe impugnato M.L., un affiliato al clan dei Limelli-Vangone. E’ il bilancio dell’ultima operazione dei carabinieri di Torre Annunziata -agli ordini del maggiore Simone Rinaldi- che da giorni stanno lavorando per dare un nome e un volto agli autori del fatto di sangue tra le immagine dei sistemi di video-sorveglianza visualizzate e il racconto di alcuni testimoni presenti, anche se molto contraddittori tra di loro.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com


ULTIME NEWS