Ciro Formisano

Massacrato in Circum, il 18enne del branco è già in libertà

Massacrato in Circum, il 18enne del branco è già in libertà

Ciro Formisano

Due anni e mezzo con sospensione condizionale della pena. E’ l’ultimo verdetto emesso a carico della gang che a fine novembre ha aggredito e pestato il giovane Gaetano Madonna, 23enne di Ercolano, ferito all’interno della stazione Circum “Villa dei Misteri” di Pompei. Il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Torre Annunziata, Emma Aufieri, ha accolto la richiesta di patteggiamento di Pasquale Manzo, 18enne di Boscoreale difeso dall’avvocato Ciro Ottobre. Una sentenza che si somma alla condanna incassata da Luciano Formisano, considerato il capo branco della gang, che ha incassato 6 anni e 8 mesi di reclusione a fronte di una richiesta, da parte del pubblico ministero Maria Benincasa di 7 anni.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS