Molestava studentesse davanti alle scuole, arrestato un 34 enne di Caserta

Molestava studentesse davanti alle scuole, arrestato un 34 enne di Caserta

Caserta – Ha molestato per mesi studenti minorenni davanti agli istituti superiori di Caserta, cercando approcci fastidiosi o compiendo atti osceni, arrivando anche a simulare rapporti sessuali. Fino a quando le sue vittime hanno lanciato un grido d’allarme su Facebook. E’ finito in carcere, su ordine del Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, un 34enne di Caserta, accusato di stalking, violenza privata ed atti osceni in luogo pubblico. Le indagini dei carabinieri della compagnia di Caserta sono partite nel gennaio di quest’anno dalla denuncia presentata da due studentesse minorenni, accompagnate in caserma dai genitori. Le due ragazze raccontarono che da un mese venivano seguite ogni giorno, durante il tragitto per andare a scuola, da un uomo a bordo di un motociclo, che le osservava da lontano e cercava di avere con loro un approccio, facendo dei versi o fischiettando per richiamare la loro attenzione; vedendosi poi ignorato dalle due giovani, l’uomo aveva gradualmente accentuato i propri comportamenti morbosi, giungendo a simulare, a distanza, un rapporto sessuale, tentando anche di bloccare le ragazze, le quali, tuttavia riuscivano a darsi alla fuga. Nel frattempo ai carabinieri della stazione di Caserta sono giunte altre segnalazioni di un uomo che si aggirava con fare sospetto nei pressi delle scuole, compiendo atti osceni verso gli studenti minorenni. Il molestatore e’ stato cosi’ identificato. Oggi e’ arrivato il provvedimento di carcerazione.


ULTIME NEWS