Scandalo mazzette sugli appalti Ue. I politici ai pm: «Siamo innocenti»

Scandalo mazzette sugli appalti Ue. I politici ai pm: «Siamo innocenti»

Ercolano – Alcuni si sono presentati al cospetto dei pm per provare a chiarire la propria posizione in vista della possibile richiesta di rinvio a giudizio. Altri, invece, hanno preferito il silenzio per studiare la strategia difensiva da mettere in campo davanti ai giudici del tribunale di Napoli nel corso dell’udienza preliminare. Sono le due facce dello scandalo appalti di Ercolano, il terremoto giudiziario che ha portato sotto inchiesta 26 persone tra politici, tecnici e imprenditori.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS