Sub morto durante l’immersione, l’istruttore è indagato. Ma ha tentato di salvarlo

Sub morto durante l’immersione, l’istruttore è indagato. Ma ha tentato di salvarlo

Castellammare – Una patologia nascosta venuta fuori ai primi metri di immersione. O qualche errore nell’organizzazione dell’escursione. Sono i due punti che l’inchiesta sul decesso di Luigi Silvestri, il turista piemontese ma residente a Brema in Germania protagonista di un’immersione a Vico Equense, devono chiarire.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o

sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS