Teresa Palmese

Pompei. Scavi, torna l’incubo dei crolli, cede un pannello in cemento

Pompei. Scavi, torna l’incubo dei crolli, cede un pannello in cemento

Teresa Palmese

Incubo crolli agli Scavi di Pompei. A soltanto poche ore dalla ricollocazione in sito della colonna crollata a causa di una spinta accidentale di un turista americano di appena 15 anni, che s’è appoggiato al reperto storico per evitare di inciampare, c’è un nuovo caso che riaccende i riflettori sul parco archeologico tra i più famosi al mondo. Si tratta del distacco di un pannello in cemento armato nel piccolo atrio del quartiere termale privato della Casa del Menandro, un ambiente colonnato già chiuso al pubblico e visibile solo dall’esterno. Il pannello in cemento armato, su cui a seguito dello scavo degli anni ‘30, erano stati collazionati alcuni frammenti della originaria decorazione del vano, già molto compromessa al momento del rinvenimento, ha ceduto a seguito della corrosione parziale delle grappe che lo ancoravano alla parete e a causa delle lesioni prodotte dall’ossidazione dei ferri interni.

+++ Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ +++


ULTIME NEWS