Castellammare. Movida violenta, raid punitivo e barista pestato

Castellammare. Movida violenta, raid punitivo e barista pestato

Prima l’avvertimento con minacce non proprio velate. Poi, dopo pochi minuti, le botte. Un pestaggio in piena regola sotto gli occhi dei clienti e di alcuni passanti. Pugni, calci, ma soprattutto colpi proibiti con una mazza da baseball. E’ stato aggredito così un dipendente di un bar di piazza Spartaco nella notte tra sabato e domenica. La vittima, subito dopo il raid, è stata trasportata all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia: fortunatamente, non versa in gravi condizioni. Sull’episodio i carabinieri hanno aperto un’inchiesta per risalire all’identità dei violenti, almeno due. Possibili sviluppi potrebbero arrivare nel corso dei prossimi giorni.


ULTIME NEWS