Palma Campania. Accoltella un ucraino dopo una lite, arrestato un 32enne

Palma Campania. Accoltella un ucraino dopo una lite, arrestato un 32enne

I carabinieri della stazione di Palma Campania hanno tratto in arresto per lesioni aggravate e porto illegale di armi un 32enne del luogo, Aniello Maffettone. Al culmine di una lite scoppiata in un bar -per motivi che nessuno è stato in grado di spiegare- ha sferrato un fendente con un coltello a serramanico all’addome di un 32enne di origine ucraina già noto alle forze dell’ordine. Il ferito è stato trasportato in ambulanza presso l’ospedale di Nola dove i sanitari gli hanno medicato una ferita da taglio giudicata guaribile in 20 giorni. Il coltello è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato giudicato con rito direttissimo al termine del quale il giudice ha disposto per lui gli arresti domiciliari in attesa che si celebri il processo.


ULTIME NEWS