Claudio, campione a 12 anni Baby fenomeno degli scacchi

Claudio, campione a 12 anni Baby fenomeno degli scacchi

Boscotrecase – Claudio Paduano è Campione Italiano di Scacchi nella categoria Under 12. Si tratta dell’ennesimo prestigioso traguardo che il giovane è riuscito a conseguire grazie al suo innato talento. Lo scacchista in calzoncini corti – che domani spegnerà le classiche candeline sulla torta, insieme ai familiari ed agli amici di sempre – ha anticipato i festeggiamenti del compleanno con una performance memorabile. Il torneo che ha sancito la netta affermazione di questo figlio di Boscotrecase che aspira a cimentarsi sui più grandi palcoscenici del mondo degli scacchi si è svolto presso il Santa Caterina Hotel Village di Scalea dal primo all’8 luglio.Claudio, che l’anno prossimo frequenterà la seconda media presso la Scuola “F. Dati” di Boscoreale, è risultato il più bravo su una platea di ben 192 giocatori concorrenti della sua età. Complessivamente gli atleti che hanno preso parte alla competizione erano poco meno di mille (ripartiti per fasce d’età).Il Kasparov del Vesuvio, oltre allo stress delle gare disputate senza soluzione di continuità (una partita può durare anche quattro ore di fila), ha dovuto tenere a bada l’emozione, perché la sua scacchiera è stata scelta dagli organizzatori per la diretta attraverso internet. Ogni mossa, dunque, è stata studiata ed analizzata da tutti gli appassionati d’Italia. E non solo.Grazie alla vittoria di Claudio Paduano l’Associazione Scacchistica Oplonti (di cui è presidente il papà Gennaro che lo ha iniziato alla nobile arte fin dalla tenerissima età di quattro anni) ha raggiunto l’undicesimo posto tra i ben 150 sodalizi che hanno preso parte alla manifestazione.Inutile dire che Paduano è destinato ad una grande carriera: Campione italiano Under 8 a Courmayeur nel 2013, Under 10 nel 2016 ad Olbia, Claudio ha vinto il campionato con 8 punti e mezzo su nove partite, rimanendo imbattuto. Inoltre è stato vice campione europeo nel 2014 a Batumi (Georgia). Senza contare che partecipa frequentemente a tornei open di scacchi di levatura nazionale e internazionale. A breve dovrà decidere se partecipare o meno al torneo europeo che si terrà in Lettonia o al mondiale in Spagna. Appresa la notizia il sindaco Pietro Carotenuto ha fatto sapere che a breve inviterà il giovane campione boscotrecasese in Comune per fargli da vicino i complimenti ed esprimergli la riconoscenza e l’affetto di tutto il paese.Claudio Paduano è stato anche campione italiano Under 8 (nel 2013) e Under 10 (nel 2016)


ULTIME NEWS