Castellammare: sangue in sala giochi Scarcerato il sicario

Castellammare: sangue in sala giochi Scarcerato il sicario

Tentò di uccidere un 19enne in una sala giochi del centro di Castellammare, il giudice del Tribunale per i Minorenni di Napoli ordina la scarcerazione e il trasferimento in una comunità in provincia di Napoli. Accolta la richiesta di messa alla prova, il 17enne I.R. potrà seguire un percorso di reinserimento sociale, ma dovrà dimostrare di rigare dritto.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 


ULTIME NEWS