Alberto Dortucci

La reggia dei Lembo e 9,5 milioni ai truffati della Deiulemar

La reggia dei Lembo e 9,5 milioni ai truffati della Deiulemar

Alberto Dortucci

Torre del Greco. Buona la seconda. A due mesi dal «no» incassato dalla curatela fallimentare della società di fatto costituita dagli armatori-vampiri, la famiglia guidata dal comandante Giuseppe Lembo – l’unico fondatore della Deiulemar compagnia di navigazione rimasto in vita, dopo la morte di Giovanni Battista Della Gatta e Michele Iuliano – rivede la propria «offerta» ai risparmiatori travolti dal fallimento da 800 milioni di euro dell’ex colosso economico di via Tironi e strappa l’ok alla transazione da 9,5 milioni di euro. Perché, rispetto a maggio, sono cambiate alcune fondamentali condizioni della proposta.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++