Allucinazioni in discoteca a Salerno, tre ragazzine di Sorrento ricoverate

Allucinazioni in discoteca a Salerno, tre ragazzine di Sorrento ricoverate

Volevano ballare e divertirsi con amici e coetanei. Ma la loro notte all’insegna dello svago l’hanno terminata in ospedale in preda ad allucinazioni e stati d’ansia. Per tre ragazzine originarie di Sorrento, tra i 16 e 17 anni, la serata trascorsa in una nota discoteca del Salernitano si è tramutata in un vero e proprio incubo. Non versano in gravissime condizioni, ma è stato deciso di effettuare esami approfonditi e prolungare il ricovero. Si teme che si possa trattare dell’ennesimo caso di sballo in discoteca con la somministrazione di droghe sintetiche, magari miscelate da qualcuno nel drink ad insaputa proprio delle minorenni. Sia chiaro: sono ipotesi, che vanno confermate soltanto quando ci sarà una diagnosi inequivocabile. Sul caso, la Procura di Salerno ha deciso di accendere i riflettori e potrebbe avviare degli accertamenti.

 

+++ Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ +++


ULTIME NEWS