Torre Annunziata. Cisterne, il comitato ricevuto in Procura

Torre Annunziata. Cisterne, il comitato ricevuto in Procura

Il Comitato della Salera convocato dal pubblico ministero Emilio Prisco. E’ stato assegnato ieri mattina il fascicolo di indagine sull’ampliamento delle cisterne della Isecold al magistrato di Torre che ora dovrà lavorare sulla questione. Sotto la lente di ingrandimento tutta la vicenda che da mesi è sotto i riflettori e sintetizzata in un esposto che porta la firma dei leader del comitato cittadino che si sta battendo per frenare l’istallazione di altre due cisterne nel porto e che conterranno idrocarburi. L’esposto sarà il punto di partenza dell’inchiesta sulla quale anche la Procura vuole vederci chiaro mentre il Comune sta provando a mettere insieme tutti gli atti su richiesta e indicazione del consiglio comunale che ha dato mandato al capo dell’Utc, l’ingegnere Nunzio Ariano di ricostruire tutto l’iter burocratico e soprattutto l’incartamento che viene messo in dubbio e contestato proprio nell’esposto.

 

+++ Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ +++


ULTIME NEWS