Castellammare: sosta selvaggia per gli chalet Scatta il blitz, duecento multe

Castellammare: sosta selvaggia per gli chalet Scatta il blitz, duecento multe

Castellammare di Stabia – L’assessore sceriffo entra in azione. Oltre 200 contravvenzioni sono state elevate di vigili urbani e dalla guardia costiera nell’ambito di una maxi operazione strutturata sabato sera nel rione Acqua della Madonna e coordinata dal comandante della capitaneria di porto Guglielmo Cassone, dal comandante della polizia municipale Antonio Vecchione e dall’assessore Gianpaolo Scafarto. E proprio quest’ultimo ha deciso di far sentire subito il suo impatto sul territorio con un blitz in un quartiere a rischio organizzato per stanare i trasgressori della legge proprio nell’ora di punta, quando gli chalet e gli altri locali del rione pullulano di clienti e turisti.

Leggi l’articolo completo su Metropolis oggi in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/

 


ULTIME NEWS