Fascismo, il Ministro Fontana: “Abolire la legge Mancino”

Fascismo, il Ministro Fontana: “Abolire la legge Mancino”

“Abroghiamo la legge Mancino, che in questi anni strani si è trasformata in una sponda normativa usata dai globalisti per ammantare di antifascismo il loro razzismo anti-italiano”. Lo propone il ministro per la Famiglia, Lorenzo Fontana, in un post su Facebook. “I burattinai della retorica del pensiero unico se ne facciano una ragione: il loro grande inganno è stato svelato”, aggiunge, bocciando con vigore la tesi secondo cui in Italia vi sarebbe un’emergenza razzista.La norma, introdotta nel 2016 per reati di opinione come razzismo, xenofobia e omofobia disciplinati dalla legge Mancino, arriva a prevedere da “2 a 6 anni di carcere” anche per chi minimizza gli effetti di crimini come la shoah o il fascismo, non solo per chi li nega


ULTIME NEWS