Scafati: due ricoveri, poi il decesso: 26 indagati per la morte di Anna

Scafati: due ricoveri, poi il decesso: 26 indagati per la morte di Anna

Le responsabilità non sono di tutti ma la Procura nocerina ha attenzionato 26 camici bianchi per la morte della scafatese Anna Pistol, deceduta a 33 anni lo scorso dicembre all’ospedale Andrea Tortora di Pagani dopo due mesi di ricovero all’Umberto I di Nocera. Sul tavolo del pm Tania Amoruso è arrivato anche l’esito della relazione del medico legale Consalvo incaricato dal magistrato inquirente dell’esame autoptico.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o

vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS