Picchia la moglie mentre è ai domiciliari, la figlia si ferisce per difendere la madre. Arrestato 45enne

Picchia la moglie mentre è ai domiciliari, la figlia si ferisce per difendere la madre. Arrestato 45enne

Torre del Greco  – Picchia la moglie, prima nella loro abitazione, poi in strada all’arrivo dei medici del 118. Arrestato in flagranza dai carabinieri. È successo a Torre del Greco dove un uomo di 45 anni già noto alle forze dell’ordine e sottoposto agli arresti domiciliari, è stato bloccato dai militari dell’Arma del locale nucleo radiomobile. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il quarantacinquenne al culmine di una lite scoppiata per futili motivi ha aggredito in casa la compagna coetanea, proseguendo con le violenze anche all’esterno all’arrivo del 118. Alla donna sono stati diagnosticati traumi guaribili in due giorni mentre la figlia di 15 anni, intervenuta per difendere la madre, si è invece procurata un taglio con il vetro di una porta con una prognosi di cinque giorni. Nei locali della caserma l’uomo ha infine accennato a opporre resistenza nei confronti dei militari ma è stato prontamente bloccato. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.