Pompei: neonata morta dopo il parto. Denunciati i medici

Pompei: neonata morta dopo il parto. Denunciati i medici

Pompei – L’episodio è avvenuto venerdì pomeriggio all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. La coppia di pompeiani,  si era recata al nosocomio casertano dove lavora il ginecologo che stava seguendo la gravidanza, giunta alla 39esima settimana, della giovane. La ragazza sottoposta  a cesareo ha partorito una bimba già morta. Subito dopo la notizia nell’ospedale è scoppiato il caos. I familiari hanno allertato la polizia e denunciato l’accaduto, dopo poco sono accorsi anche i carabinieri per placare gli animi dei parenti che non riuscivano a spiegarsi cosa fosse successo. Questa mattina è stata presentata formalmente la denuncia nei confronti di medici e infermieri. La cartella clinica è stata sequestrata  e gli atti  inviati alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.