Battipaglia: picchia compagna e la costringe ad avere rapporti sessuali, arrestato

Battipaglia: picchia compagna e la costringe ad avere rapporti sessuali, arrestato

Battipaglia – Un 45enne di Battipaglia è stato arrestato per maltrattamenti contro familiari, lesioni personali e violenza sessuale continuata. I carabinieri della locale Compagnia hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Roma. Le indagini sono scattate in seguito alla denuncia presentata a luglio dall’ex compagna, una 29enne residente a Roma. La giovane donna ha riferito agli investigatori di continue umiliazioni e percosse subite nel corso della loro relazione, cui si aggiungevano rapporti sessuali consumati con la forza. Nello specifico, l’uomo, a partire dal mese di novembre del 2017, attraverso una serie di comportamenti denigratori della dignità umana, avrebbe costretto la donna a un regime di vita caratterizzato da continua sofferenza, esponendola alla sua aggressività derivante dall’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti. In diversi casi la 29enne sarebbe stata colpita con schiaffi, pugni e calci che le avrebbero causato lesioni giudicate guaribili entro i dieci giorni. Il rapporto sessuale, consumato contro la volontà della vittima, rappresentava il suo modo per ‘scusarsi’ del comportamento violento assunto. Espletate le formalità di rito, il 45enne è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni.


ULTIME NEWS