IFA 2018: Philips

IFA 2018: Philips

(dall’inviato Gennaro Annunziata) Tutta l’innovazione dei display Philips, ultra-wide, ultraslim, curvi, touchscreen e con innumerevoli funzionalità, in vetrina ad IFA.

Questi alcuni dei prodotti presentati: 349P9H, 329P9H, e 349P7F, destinati all’uso professionale, sono display dotati di docking USB-C e di alta risoluzione per una maggiore produttività e migliore connettività. Oltre alla velocità e alla praticità offerta dalla tecnologia USB-C, il 349P9H integra un pannello IPS piatto da 34” (21:9) frameless su tutti e quattro i lati e una risoluzione di 5120×2160, webcam a scomparsa Windows Hello, USB-C docking e molto altro. Il 329P9H è dotato di pannello piatto da 31.5” (16:9) frameless su quattro lati con risoluzione 3840×2160, webcam a scomparsa Windows Hello, docking USB-C, ed è realizzato con l’85% di plastica riciclata post-consumo. Il 349P7F, invece, integra un pannello curvo da 34” (21:9), è dotato di USB-C con Power Delivery e di un pratico stand con rotazione di 175/175 e inclinazione di -5/+20 per un comfort ottimale. Il 499P9H, con ben 49″, questo monitor è dotato di display SuperWide curvo ideale per un efficiente multi-tasking ed è in grado di sopperire alla necessità di schermi multipli in contesti quali istituti finanziari, piattaforme di trading e altri settori professionali in ambito B2B. Ottimizzato ergonomicamente per una maggiore produttività, può essere ruotato, inclinato e regolato per il massimo comfort visivo. Questo modello è ulteriormente impreziosito dalla risoluzione 5K e da una serie di comode funzioni come l’USB-C docking, la webcam pop-up Windows Hello, lo stand SmartErgo Base e l’interruttore per l’alimentazione Zero Power Switch.

221B9T e 171B9T sono monitor destinati a un uso professionale, che sfruttano la potenza della tecnologia touchscreen con P-Cap touch e protezione IP54 contro le infiltrazioni di acqua e polvere. Con misure rispettivamente di 21,5″ e 17″, entrambi i modelli sono dotati di display TN touchscreen fino a 10 punti di pressione simultanea e stand flessibile, sempre di design, che permette di trovare sempre il giusto angolo di visualizzazione.

276C8, 278E9Q, e 328E9F sono modelli ultrasottili e senza cornice che presentano un design frameless per un’eccellente estensione dello spazio visivo, colori UltraWide per immagini vivaci e realistiche e connettività USB-C. Il 276C8 offre uno schermo piatto, ultra sottile da 6,1 mm di spessore, mentre i 278E9Q e 328E9F presentano schermi curvi, sottili con soli 9,94 mm di spessore.

Infine, il Momentum 436M6VBPAB è un monitor progettato per i console gamer, dotato di risoluzione 4K UHD UltraClear per un’eccezionale nitidezza su un enorme display da 43 pollici, tecnologia Quantum Dot per una maggiore precisione del colore, supporto Adaptive Sync, tempo di risposta GtG di 4 ms e Low Input Lag per un gameplay veloce e senza strappi, illuminazione ambiglow immersiva e audio avanzato con DTS Sound™. Ma non è tutto: il Momentum 436M6VBPAB è anche il primo display al mondo a raggiungere il nuovo standard VESA DisplayHDR 1000, che consente di ottenere immagini più realistiche e brillanti con luminosità, profondità e sfumature di livello superiore.


ULTIME NEWS