Pompei: summit di camorra nella città del Santuario. Sigilli al “Kimera cafè”

Pompei: summit di camorra nella città del Santuario. Sigilli al “Kimera cafè”

Pompei-  Le fiamme gialle hanno affisso i sigilli al “Kimera  cafè” di via Unità d’Italia a Pompei, attività a pochi passi dal casello autostradale di Scafati.  Lì – secondo indagini della Dda ancora in corso – gli imprenditori si recavano per consegnare i soldi delle estorsioni ai boss del clan Cesarano, che nello stesso luogo – sempre secondo indagini della Dda – si ritrovavano per decidere a chi imporre il racket e dare ordini ai loro soldati.

+++ Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ +++


ULTIME NEWS