Daniele Gentile

Ercolano, addio sosta gratuita: in arrivo 902 strisce blu per i parcheggi a pagamento

Ercolano, addio sosta gratuita: in arrivo 902 strisce blu per i parcheggi a pagamento

Daniele Gentile

Ercolano. Nel blu dipinto di blu, come cantava Domenico Modugno. Ma, contrariamente al testo del celebre artista di Polignano a Mare, gli automobilisti della città degli Scavi certamente non voleranno sulle ali dell’entusiasmo. Perché a Ercolano è in arrivo una vera e propria invasione di stalli per la sosta a pagamento.

Tutti blu, come la rabbia accumulata dai residenti e commercianti del centro storico per la completa assenza di parcheggi. A confermare l’imminente «salasso del grattino» lo stesso sindaco Ciro Buonajuto, pronto a ribadire come la procedura per la concessione della sosta a pagamento sia agli sgoccioli: la Prefettura sta gestendo l’assegnazione dell’appalto per le strisce blu in una città visitata ogni giorno da migliaia di turisti.

Nello specifico si tratta di una gara d’appalto per la gestione di complessivi 902 stalli blu per un valore superiore ai 400.000 euro. Sarà la prima volta che a Ercolano la sosta sarà regolamentata dal classico grattino come avviene già da anni sia a Portici sia a Torre del Greco. «La scelta dell’amministrazione comunale di realizzare gli stalli a pagamento – la tesi espressa in municipio – non dovrebbe avere un impatto negativo su cittadini e commercianti, perché dovrebbe risolvere buona parte dei problemi legati alla viabilità».